valentinatamburelli

Dieta chetogenica

Home > Dieta chetogenica

La dieta chetogenica è un regime alimentare con ridotto apporto di carboidrati, aumentato apporto di proteine e soprattutto i grassi. Questa situazione porta l’organismo a creare l’energia di cui necessita attraverso altre vie metaboliche che genereranno i cosiddetti “corpi chetonici” (acetone, acido acetoacetico e β idrossibutirrato) che possono essere utilizzati dal cervello come fonte energetica in caso di mancanza di glucosio.

I corpi chetonici vengono sintetizzati nel fegato mediante gli acidi grassi resi disponibili dalle riserve del tessuto adiposo. Gli acidi grassi vengono utilizzati dall’organismo per produrre energia al posto del glucosio, obbligando l’organismo a servirsi di loro come fonte energetica alternativa ai carboidrati e favorendo così una rapida eliminazione del peso in eccesso sotto forma di massa grassa, preservando la massa magra.

La chetosi in determinate condizioni è un evento fisiologico. La chetosi può essere infatti fisiologica o patologica (chetoacidosi).

esami ematochimici  precedenti

La chetosi può essere più o meno intensa, a seconda di moltissimi fattori anche non direttamente legati al tipo di cibo (l’attività fisica intensa o assente, la presenza di infezioni, l’assunzione di troppe o troppo poche calorie), e varia nel corso della giornata.

Per misurare la chetosi, misuriamo la concentrazione dei chetoni,  nelle urine, nel respiro e nel sangue.

Il test ad uso domestico consigliato è quello nelle urine, che si effettua in maniera e semplice tramite apposite strisce reattive reperibili in farmacia

Assumere:

∙ Farmaci contenenti zuccheri, più spesso in sciroppo o bustine effervescenti, ma anche vitamine

e integratori vari in commercio

∙ Caramelle e gomme senza zucchero

∙ Tisane e tè con pezzi di frutta

∙ Cetriolini, germogli di soia ed altri vegetali in vasetto “al naturale”: spesso sono in acqua e zucchero

∙ Aceto balsamico

∙ Hamburger confezionati (se presente pane), carne in scatola, würstel

∙ Orzo e crusca

∙ Bevande dei distributori anche se senza zucchero (tè e caffè)

∙ Bevande senza zucchero